Words and actions - Pensieri di nessuno

by Detriti Records

/
1.
04:41
2.
3.
03:13
4.
04:33
5.
6.
7.
03:55
8.

credits

released November 15, 2016

tags

license

all rights reserved

about

Detriti Records Berlin, Germany

F
A
C
E
B
O
O
K

contact / help

Contact Detriti Records

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Track Name: Senza di te
senza di me
il sole non ti scalda
lo sai non c'è
che una parete bianca
senza di te
il sole non si alza
lo sai perché
perché non c'è più l'alba

senza di te
senza di me
senza di te
senza di me

ti insegnerò
a dimenticarmi
ti insegnerò
le spalle a voltarmi
ti insegnerò
a non odiarmi più
ti insegnerò
a guardare avanti

senza di me
il sole non ti scalda
lo sai non c'è
che una parete bianca
senza di te
il sole non si alza
lo sai perché
perché non c'è più l'alba

lo sai non c'è una
soluzione
che ci farà sognare
un destino migliore

senza di te
senza di me
senza di te
senza di me
Track Name: Più luce ne l'ombra la luce
tutto sfugge
tra le dita
come sabbia
infinita
verso nord navigheremo
venti gelidi per noi
più luce nell'ombra la luce

non ti crede neppure lei
perché dovrebbe perché dovrebbe
non ti crede neppure lei
perché dovrebbe mai

e non c'è pace senza guerra
e non c'è pace
senza verità senza anima
tutto sfugge
tra le dita
come sabbia
infinita
verso nord navigheremo
venti gelidi soffiano per noi

più luce nell'ombra più luce la luce
più luce nell'ombra la luce


non ti crede neppure lei
perché dovrebbe perché dovrebbe
non ti crede neppure lei
perché dovrebbe mai

senza un cielo senza un respiro
un oblio opaco nero
senza un cielo senza un respiro
un oblio opaco nero
senza un cielo senza un respiro
un oblio opaco nero
opaco nero
Track Name: Tu solo
va sempre perso
quel che lasci andare
non torna indietro
inutile parlare
una cosa sola
rimane sempre
tu, solo

ancora un momento
e poi il nulla
qualcosa me lo inventerò
qualcosa me lo inventerò
non so dove andare
non so cosa fare
qualcosa me lo inventerò
qualcosa me lo inventerò


come sempre
ti senti indifferente
che bella maschera che abbiamo bella gente
non ci interessa proprio niente
lavoro mutuo figli
assaggia il vuoto e poi dimmi

ancora un momento
e poi il nulla
qualcosa me lo inventerò
qualcosa me lo inventerò
non so dove andare
non so cosa fare
qualcosa me lo inventerò
qualcosa me lo inventerò


va sempre perso
quel che lasci andare
non torna indietro
inutile parlare
una cosa sola
rimane sempre
tu, solo


come sempre
ti senti indifferente
che bella maschera che abbiamo bella gente
non ci interessa proprio niente
lavoro mutuo figli
assaggia il vuoto e poi dimmi

ancora un momento
e poi il nulla
qualcosa me lo inventerò
qualcosa me lo inventerò
Track Name: Non lo so
non so perché tu mi guardi così
non so perché tu mi guardi così
non mi sono allontanato da te
non mi sono dimenticato di te

non mi sono dimenticato di te
non mi sono allontanato da te

non mi sono allontanato da te
non mi sono dimenticato di te
non so perché tu mi guardi così
non so perché tu mi guardi così


non mi sono allontanato da te
no, non mi sono
non mi sono allontanato da te


non è vero che sono un egoista
non lo so se sono innamorato di te
non è vero che sono un egoista
non lo so se sono innamorato di te


non lo so, non lo so, non lo so, non lo so
non lo so, non lo so, non lo so, non lo so
non lo so se sono innamorato di te
non lo so, non lo so, non lo so, non lo so
non lo so, non lo so, non lo so, non lo so
non lo so se sono innamorato di te
non lo so, non lo so, non lo so, non lo so
non lo so, non lo so, non lo so, non lo so
Track Name: Non sono chi tu pensi
come il giorno e la notte
distanze incolmabili
solo chi fugge sempre
non vede non sente
tra pensieri di gomma
il dubbio rimbalza
senza eco la stanza
un gelo cieco che nulla salva

un cane abbaia
una luce in lontananza
un quarto di luna danza
piogga sporca quanto basta
vite inopportune
miraggi tra le dune
sogni ricorrenti
occhi indifferenti
tempi morti
momenti troppo corti
occhi spenti
cuori forti
tutti i torti
di cui non ti penti
non sono chi tu pensi
non sono chi tu pensi
non sono chi tu pensi
non sono chi tu pensi

non sono chi tu pensi

non sono chi tu pensi

non sono chi tu pensi

non sono chi tu pensi
Track Name: Pensieri di nessuno
un forse, un perché,
un desiderio guasto
un sogno, un morto,
un che numero che non c'è

pensieri di nessuno
ricordi dimenticati
pensieri di nessuno
ricordi dimenticati

un volto, una donna,
una passione molesta
un corpo, un ghigno,
due occhi come il fuoco

pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
pensieri di nessuno


un po' di pace
un po' di guerra
cosa c'è dopo la cenere?
bacco tabacco venere
cosa faranno poi non si sa
nel dubbio accelera
nel dubbio accelera
nel dubbio accelera
nel dubbio accelera
un corpo, un ghigno,
due occhi come il fuoco

pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
pensieri di nessuno

un po'di pace
un po'di guerra
cosa c'è dopo la cenere?
bacco tabacco venere
cosa faranno poi non si sa


un forse, un perché,
un desiderio guasto
un sogno, un morto,
un che numero che non c'è

pensieri di nessuno
ricordi dimenticati
pensieri di nessuno
ricordi dimenticati

un volto, una donna,
una passione molesta
un corpo, un ghigno,
due occhi come il fuoco

pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
pensieri di nessuno
Track Name: Non crede
non crede nell'opinione degli altri
non crede nemmeno di avere bisogno degli altri
non crede neanche a se stesso
alle proprie possibilità
non crede di potersi migliorare
non crede di poter essere d'aiuto
o essere aiutato
non crede nella bontà
non crede al destino
o alla casualità
non crede certamente in dio
è già un uomo adulto
non crede ai generosi
non crede nella vita ordinata
sa che è triste
non crede nelle parole, nei ragionamenti
non crede al vittimismo, per fortuna
non crede nel prossimo

il conflitto
sì il conflitto
è l'unica realtà che non lo inquieta o disturba
gli sembra una cosa pulita, onesta
"ma non siamo lupi"
direbbe un suo conoscente, forse immaginario
"effettivamente non lo siamo" rispondebbe quello
"ma non credo sia motivo di vanto
in fondo gli animali si possono considerare innocenti
ma noi? siamo innocenti?"
il conoscente probabilmente tacerebbe a quel punto
"che poi io penso di sì in realtà
siamo innocenti
ma la nostra è un'innocenza casuale
nemmeno voluta
forse è addirittura la cosa che più temiamo
sai essere condannati all'innocenza
non poter sbagliare
perché non si può sbagliare
perché scegliere comporterebbe una libertà che non ci è concessa
che non abbiamo
certo noi ci illudiamo
noi creiamo ovviamente
ma chi sa queste cose
sa che in fondo
siamo davvero come lupi affamati e disorientati
e se non temiamo più nulla
è perché abbiamo deciso così
di essere superficiali, distratti o taciturni
senza pensieri
quanto meno in pubblico
sì liberi
si potrebbe anche dire
ma come animali"
Track Name: Cattivi spiriti
chi si immedesima
e chi resta freddo
chi non reagisce
chi pensa solo a sé
chi non ama
o ama troppo
chi rimane intrappolato
e sogna nuovi inizi
ma non ha il coraggio
chi teme di aver perso tutto
e chi lo ha sempre saputo
non rimane molto
ma rimane abbastanza
per chi sa cogliere
perderò questa luce bianca
non la merito in fondo
non sono un barbaro
ma nemmeno un cittadino
a cosa servono quelli come me?
intorbidire le acque
analizzare
illudersi di vedere bellezze nascoste?


e nonostante tutto reputarsi fortunati
immersi sì in un mondo ostile
ma seducente a suo modo
gli attimi di felicità sono lì
a portata di mano
osservare comprendere lottare
e gioire di quelle vittorie
assaporarne le carni
non lasciarsele rovinare da cattivi sentimenti
o presenze ingombranti
fare spazio a ciò che merita
e lasciare gli scarti ai cattivi spiriti
la cui frequentazione non dovrebbe mai
superare una certa soglia